Come rimuovere il sapone delle piastrelle del bagno – 6 passi

Come rimuovere il sapone delle piastrelle del bagno – 6 passi

Non tutti i giorni puliamo le piastrelle del bagno ed è per questo che sulle pareti del nostro lavabo possono accumularsi residui di sapone e macchie d'acqua , che diventano un mal di testa quando si tratta di rimuoverle. Ecco perché è necessario sapere quali prodotti sono appropriati per effettuare la pulizia della piastrellatura. Se vuoi scoprire come rimuovere il sapone dalle piastrelle del bagno , non perdere questo articolo su questo sito .

Potrebbe interessarti anche: Come pulire le piastrelle del bagno Passaggi da seguire:

1:

Sebbene esistano prodotti per la pulizia specificatamente indicati per mantenere pulite le piastrelle del bagno, la verità è che a volte possono essere troppo aggressive, soprattutto se le tue piastrelle sono fatte di un materiale delicato. Per questo in questo sito vogliamo spiegarvi come rimuovere i residui di sapone con prodotti naturali che sicuramente avrete in casa.

Due:

Pertanto, dovrai mescolare ¼ tazza di aceto con ½ tazza di bicarbonato di sodio e 6 tazze di acqua . Se preferisci, puoi anche usare l'ammoniaca al posto del bicarbonato, poiché è adatta anche per la pulizia delle piastrelle.

La cosa più utile è che lo metti in una bomboletta spray o aerosol per poterlo spruzzare direttamente sul muro e facilitare la pulizia delle piastrelle.

3:

Dovrete spruzzare le piastrelle macchiate di sapone e calce con la miscela preparata e lasciarla agire per circa 10-15 minuti; si consiglia di pulire le piastrelle dopo che qualcuno ha fatto la doccia, poiché le pareti saranno appannate dal vapore e sarà più facile.

4:

Trascorso questo tempo, strofinare le piastrelle con un panno o una spugna per rimuovere le macchie. Allo stesso modo, puoi anche optare per un pennello per i segni più difficili o per enfatizzare le fughe o le fughe delle piastrelle. Ti consigliamo di consultare anche il nostro articolo su come pulire lo stucco tra le piastrelle.

5:

Successivamente, con un altro panno o spugna, è necessario risciacquare le piastrelle per rimuovere eventuali residui di sapone e della miscela detergente. Si consiglia di utilizzare acqua tiepida per risciacquare le piastrelle.

6:

Infine, dovresti asciugare le piastrelle con una pelle scamosciata o un panno pulito per evitare segni d'acqua. Assicurati che il panno non rilasci lanugine che possono attaccarsi alle pareti del tuo bagno. In questo modo otterrai delle piastrelle impeccabili.

Se vuoi conoscere altri consigli sulla pulizia delle pareti piastrellate del tuo bagno, non perdere il nostro articolo: Trucchi per pulire le piastrelle.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come rimuovere il sapone dalle piastrelle del bagno , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Pulizia della casa.