Come pulire le pareti bianche – metodi efficaci

Come pulire le pareti bianche – metodi efficaci

Tanto classico quanto bello, le pareti bianche non passano mai di moda. Il bianco porta semplicità, tranquillità e luce in ogni spazio. Per questo e altro, una parete bianca sarà sempre un'occasione per progettare la stanza che desideri. Tuttavia, le pareti bianche hanno un grosso problema: si sporcano molto facilmente.

Inoltre, a seconda del tipo di materiale e vernice che utilizziamo, può essere difficile rimuovere macchie e sporco dalla sua superficie. Per questo motivo, su OneHOWTO ti presentiamo questo articolo su come pulire i muri bianchi . Qui spieghiamo semplici trucchi e i passaggi da seguire affinché le tue pareti siano sempre spettacolari.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire una lavagna bianca Indice

  1. Come lavare a secco le pareti bianche
  2. Come pulire le pareti bianche con la gomma magica
  3. Come pulire le pareti bianche con l'aceto
  4. Come pulire le pareti bianche con il bicarbonato di sodio
  5. Come pulire le pareti bianche con l'ammoniaca
  6. Come pulire le pareti bianche con l'alcol

Come lavare a secco le pareti bianche

Polvere, sudiciume e sudiciume si accumulano quotidianamente sulle pareti bianche. Per rimuovere velocemente queste impurità e prevenire la formazione di spiacevoli macchie, con questo semplice metodo vedrai come pulire le pareti bianche sporche e potrai mantenere le tue pareti lucide, senza maltrattarne la superficie:

  1. Rimuovere mobili, immagini e altri oggetti che ostacolano la pulizia. Mettili al centro della stanza mentre fai il lavoro.
  2. Con uno spolverino, scuoti la polvere, così come le ragnatele se ce ne sono, accumulate nei battiscopa, nelle colonne, negli angoli e nei vertici del soffitto.
  3. Con un aspirapolvere, rimuovi le tracce di polvere e sporco accumulate sulle pareti e che hai appena rilasciato con lo spolverino.
  4. Infine, avvolgi uno straccio pulito e asciutto sulla scopa e spazza il muro. Ciò garantirà di non lasciare tracce di impurità sulla superficie e negli angoli.

Qui puoi vedere altre idee su Come rimuovere lo sporco dal muro. Una volta rimossa la maggior parte dello sporco come polvere o ragnatele, puoi passare alla pulizia delle macchie sul muro.

Come pulire le pareti bianche con la gomma magica

Se abbiamo bambini in casa, probabilmente le pareti bianche saranno macchiate spesso. Per i più piccoli ogni parete sembra una tela spettacolare, quindi bisogna stare molto attenti che non portino la loro fantasia a grandi dimensioni in nessuna zona della casa. Tuttavia, quando abbiamo a che fare con macchie di pastello o penna, il metodo della gomma magica , che puoi acquistare nelle farmacie o nei supermercati, può essere meraviglioso per pulire le pareti bianche con la vernice al lattice :

  1. Pulisci l'area di pulizia da mobili, immagini e altri ostacoli.
  2. Metti giornali o teli sul pavimento per proteggerlo da eventuali liquidi che potrebbero fuoriuscire.
  3. Con un panno asciutto o un piumino, scrolla via la polvere e la sporcizia sparse sul muro.
  4. Applicare la gomma magica su superfici macchiate o graffiate. Fai movimenti circolari in modo che le macchie escano più rapidamente. Rivedi con la gomma nelle aree che lo richiedono.
  5. In un secchio pulito, mescola acqua tiepida e un detergente multiuso, preferibilmente delicato.
  6. Inumidisci una spugna nella miscela e inizia a pulire il muro per rimuovere eventuali residui di gomma e detriti. Fare molta attenzione a non bagnare le candele.
  7. Pulisci le pareti dal basso verso l'alto per evitare che il gocciolamento causi nuove macchie.
  8. Ripassare le pareti con un'altra spugna imbevuta di acqua tiepida.
  9. Con un panno morbido, asciugare le pareti per evitare che nuovo sporco aderisca facilmente all'umidità e appaiano nuove macchie.

Qui puoi scoprire altri suggerimenti su Come rimuovere le macchie di pastello dal muro.

Come pulire le pareti bianche con l'aceto

Se ti stai chiedendo come pulire il fumo e ungere le pareti sporche , sapone, acqua e aceto sono un'ottima opzione. Questa miscela è consigliata solo per pareti bianche con pittura ad olio, altrimenti la vernice non resisterà.

  1. Rimuovere le immagini e i mobili dalla stanza da pulire.
  2. Proteggere il pavimento con carta di giornale per evitare di sporcarlo.
  3. Avvolgi un panno pulito e asciutto attorno a una scopa e raccogli polvere, sporcizia e ragnatele accumulate sui muri.
  4. In un secchio, mescola detersivo o detersivo per piatti e aceto in parti uguali.
  5. Immergere una spugna nel composto e iniziare a lavare la parete dal basso verso l'alto. Strofinare accuratamente, senza usare troppa forza, tranne nelle zone dove le macchie sono difficili da rimuovere.
  6. Quando andate a pulire le aree vicino a spine e interruttori, strizzate bene la spugna per evitare che il liquido penetri nei collegamenti elettrici.
  7. Riempi un secchio con acqua pulita e prendi un'altra spugna. Lavare le pareti con la spugna umida, eliminando ogni traccia di impasto saponoso.
  8. Con un panno pulito, asciugare la superficie già pulita.

Come pulire le pareti bianche con il bicarbonato di sodio

Per imparare a pulire le pareti dipinte di bianco gotelé , questo metodo è ideale per proteggere e pulire le superfici. Il bicarbonato di sodio è un ingrediente comune per la pulizia della casa e, infatti, è davvero efficace per pulire le macchie sul muro , principalmente per rimuovere le macchie di olio. Segui questi passaggi per pulire le pareti bianche con il bicarbonato di sodio :

  1. Svuota la stanza per evitare di macchiare i mobili o di ostacolare la pulizia per mancanza di spazio. Allo stesso modo, copri il pavimento con giornali o asciugamani per proteggerlo.
  2. Rimuovere la polvere e lo sporco accumulati sul muro con uno spolverino o un panno asciutto.
  3. In un secchio, mescola acqua tiepida, aceto bianco e due cucchiaini di bicarbonato di sodio.
  4. Immergi una spugna pulita nella miscela e inizia a pulire le pareti bianche. Fare dei movimenti circolari con la parte ruvida della spugna dove sono presenti macchie ostinate.
  5. Pulisci verticalmente, dall'alto verso il basso con la parte morbida della spugna.
  6. Riempi un secchio con acqua pulita e prendi un'altra spugna. Pulisci l'intera parete, dal basso verso l'alto, finché non è completamente pulita.
  7. Lascia asciugare la parete all'aria, ad eccezione delle zone dove si sono accumulate piccole pozzanghere (soprattutto nei battiscopa e negli angoli) e per farlo usa un panno pulito e asciutto.

Se sei interessato a conoscere più usi del bicarbonato di sodio per le pulizie domestiche, ad esempio se devi pulire le pareti piastrellate, ti consigliamo questo altro articolo su Come pulire con bicarbonato e aceto.

Come pulire le pareti bianche con l'ammoniaca

Se ancora non scopri come pulire le macchie sul muro nel modo più adatto a te, l'ammoniaca può essere la tua soluzione. Tuttavia, devi stare molto attento quando lo usi, poiché questo liquido è estremamente forte. Solo le pitture lavabili e le pareti non tappezzate resistono all'ammoniaca senza scolorire. Ecco come pulire le pareti bianche con l'ammoniaca :

  1. In un secchio pieno di acqua tiepida, aggiungi un po' di sapone detergente delicato.
  2. Mescolare bene e inumidire una spugna nel secchio.
  3. Strofina delicatamente la superficie con movimenti circolari.
  4. Quindi, inumidisci un panno pulito e morbido con acqua fredda e inizia a rimuovere la miscela saponosa dal muro.
  5. Mescolare un litro d'acqua con un cucchiaio di ammoniaca. Immergere la spugna nella miscela e ricominciare a pulire il muro, dal basso verso l'alto.
  6. Con un'altra spugna pulita, immergi il liquido con l'ammoniaca, quindi ripassa con un panno umido.
  7. Asciugare il muro con un panno pulito. Questo metodo è molto efficace contro le macchie di olio e grasso. Se vedete che persistono, passate nuovamente la miscela di acqua con ammoniaca e asciugate nuovamente.

Come pulire le pareti bianche con l'alcol

Per rimuovere le macchie di penna sul muro , l'alcol è un'ottima opzione. Ecco come pulire le macchie sulle pareti bianche con questo liquido antisettico:

  1. Immergi un batuffolo di cotone nell'alcol denaturato.
  2. Metti il ​​cotone sulle aree macchiate. Non strofinare la superficie in quanto ciò diffonderebbe la macchia. Applicare invece leggeri tocchi sulle macchie di penna a sfera, progressivamente, fino a cancellarle progressivamente.
  3. Nell'altra mano, prendi una spugna e mettila sotto il cotone per assorbire l'alcool che potrebbe fuoriuscire.
  4. Quando il batuffolo di cotone si riempie di inchiostro, sostituirlo con un altro imbevuto di alcol. Non sarà necessario asciugare la zona perché l'alcool, se non si usa una grande quantità in una volta, evapora molto rapidamente.

In questo altro articolo spieghiamo di più su Come rimuovere le macchie di penna dal muro.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire le pareti bianche , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Pulizia della casa.