Come prendersi cura delle piante interiori

Come prendersi cura delle piante interiori

Le piante da interno sono un buon modo per decorare la tua casa mentre la danno vita . Sono anche una buona opzione per quelle piccole case che non hanno un giardino o un ampio terrazzo dove poter posizionare piante e fiori. Come le piante da esterno, anche questo tipo di pianta necessita di una serie di cure per crescere sana e forte. Affinché tu possa avere bellissimi fiori anche in tutte le stanze della tua casa, su questo sito ti diciamo come prenderti cura delle piante d'appartamento.

Potrebbe interessarti anche: 5 piante da interno senza fiori Indice

  1. Leggero
  2. Acqua
  3. Temperatura
  4. parassiti
  5. Trapianto

Leggero

La luce è molto importante, quindi, quando si sceglie il luogo dove posizionare una pianta da interno, deve ricevere una buona luce solare o, se non è possibile, artificiale. Si consiglia di ruotare regolarmente la pianta in modo che riceva la stessa luce ovunque, altrimenti corre il rischio di accartocciarsi in cerca di luce.

Queste piante necessitano di ricevere tra le 12 e le 16 ore di luce solare ; se non li raggiunge in quantità sufficiente, la soluzione è la luce artificiale . Ecco perché ci sono lampade a incandescenza che imitano la luce naturale.

Acqua

Le piante hanno bisogno di acqua, ma bisogna controllare le quantità e la frequenza per non annaffiarle in eccesso o in quantità insufficiente. A seconda del tipo e della specie di pianta, questo può variare, quindi è necessario informarsi e documentare le esigenze delle proprie piante.

Ciò che è essenziale per tutte le piante è che i vasi o le fioriere abbiano un sistema di drenaggio in modo che l'acqua non si crei pozzanghera e rimanga concentrata sul fondo del contenitore. Ed è che se ciò accade, le radici marciranno e la pianta può morire.

Temperatura

In condizioni normali, una pianta da interno ha bisogno di una temperatura media compresa tra 12ºC in inverno e 24ºC in estate per svilupparsi correttamente. Le piante originarie delle regioni calde e umide devono vaporizzare per compensare la perdita d'acqua per evaporazione e traspirazione.

parassiti

Le piante d'appartamento possono anche essere colpite da parassiti di diversi insetti o altri organismi che possono nutrirsi di loro e quindi indebolirli. Alcuni parassiti possono essere controllati con pesticidi incorporati nel terreno umido, mentre altri richiedono cure speciali per le foglie. Puoi vedere qui come eliminare le zanzare nelle piante d'appartamento.

Trapianto

Quelle piante che sono in vasi e vasi hanno bisogno di spazio sufficiente per crescere correttamente. È per questo motivo che di volta in volta, in base alla crescita e alle esigenze delle piante, sarà necessario trapiantarle in un contenitore più grande. Spieghiamo passo dopo passo come trapiantare le piante d'appartamento.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura delle piante d'appartamento, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.