Come organizzare il frigorifero

Come organizzare il frigorifero

Un frigorifero ben organizzato e pulito ci aiuterà sempre a mantenere gli alimenti in buone condizioni e il più a lungo possibile, oltre a renderci più facile trovare ciò che stiamo cercando rapidamente. Inoltre, è importante che ci sia una buona rotazione dei prodotti che conserviamo al suo interno e che teniamo sempre presente la data di scadenza. Dovremo anche controllare che il frigorifero funzioni correttamente e che la temperatura sia adeguata.

Se non sei sicuro del modo migliore per organizzare le cose nel tuo frigorifero, allora continua a leggere questo articolo di OneHOWTO in cui ti spieghiamo nel dettaglio come organizzare il frigorifero e alcuni trucchi per sfruttare al meglio lo spazio.

Potrebbe interessarti anche: Qual è la temperatura ideale del frigorifero in estate Indice

  1. Qual è la temperatura ideale di un frigorifero
  2. Come organizzare il cibo in frigorifero
  3. Consigli per organizzare il frigorifero

Qual è la temperatura ideale di un frigorifero

La prima cosa da tenere in considerazione per poter riporre correttamente il cibo in frigorifero è la temperatura che ha nelle diverse zone e in base al periodo dell'anno. Questo è molto importante perché solo in questo modo ci assicureremo che il cibo sia conservato nel miglior modo possibile e il più a lungo possibile.

Quindi, secondo gli esperti produttori di questo tipo di elettrodomestici e anche esperti di alimenti, affinché il freddo sia ben conservato , la temperatura ideale del frigorifero è di 5ºC e quella del congelatore è di -18ºC . In ogni caso, oggigiorno è possibile regolare la temperatura di entrambe le parti del frigorifero separatamente e si raccomanda di mantenere l'ambiente nella parte del frigorifero tra 0ºC e 8ºC e la temperatura del congelatore tra -24ºC, quando è molto caldo e 16ºC, quando è stagione fredda. Inoltre, ci sono diverse parti del frigorifero che mantengono gradi diversi rispetto al resto, questi sono i cassetti più vicini al congelatore poiché sono sempre mantenuti intorno a 0ºC.

Inoltre, è necessario sapere che l'estremità del frigorifero ha sempre una temperatura leggermente inferiore perché è la zona in cui si trovano i tubi di raffreddamento principali, ma sono presenti anche le prese d'aria. Per questo è molto importante non mettere mai i prodotti a contatto con il fondo , bisogna lasciare sempre almeno un paio di centimetri di separazione.

Sapere questo ci aiuterà a pensare alla migliore distribuzione degli alimenti in frigorifero , ma è molto importante che i gradi rimangano stabili affinché la conservazione sia efficace. Che cosa si può fare?

Mantieni la temperatura stabile in frigorifero

  1. Cerca di aprire le porte il minor numero di volte possibile e per il minor tempo possibile. Non lasciare mai la porta aperta per te! Dovresti sempre controllare di averlo chiuso bene.
  2. Non riempire eccessivamente il frigorifero, perché il freddo non potrà arrivare ovunque e i prodotti si rovineranno più facilmente.
  3. Non mettere cibo ancora caldo, questo scombussolerebbe la temperatura generale e rovinerebbe il cibo.
  4. Se hai intenzione di mettere più prodotti contemporaneamente e hai la porta aperta più a lungo e il tuo frigorifero ha una funzione super-freddo, approfittane per raffreddare il più possibile e assicurati che i gradi siano ben mantenuti per gestire bene l'acquisto quella volta. Se non si dispone di questa funzione, è meglio posizionare prima ciò che veramente serve freddo urgentemente e lasciare all'esterno i prodotti che possono durare più a lungo per riporli successivamente.

Come organizzare il cibo in frigorifero

Ora che conosciamo la differenza di gradi nelle diverse zone del frigorifero e del congelatore, possiamo organizzare correttamente il frigorifero, in base alle esigenze di ogni alimento. Per spiegare facilmente qual è il modo migliore per ordinare e mettere gli alimenti in frigorifero , andremo a dettagliare in ogni area quali prodotti saranno meglio conservati:

cassetti frigo

Ci sono frigoriferi che hanno un solo grande cassetto nella parte frigo, altri ne hanno due e altri ne hanno fino a quattro. Sono indicati per mantenere freschi gli alimenti che possono essere conservati bene senza sacchetti o portapranzo. In questa parte conserveremo principalmente verdura, verdura e frutta , se ci sono più cassetti dovremo riporli in quelli che sono più bassi, più vicini al congelatore. Nei cassetti sopra metteremo carne e pesce , poiché i gradi sono i più adatti a questo pasto.

Scopri di più su come conservare la carne qui.

Scaffali centrali del frigorifero

Una domanda frequente è dove mettere gli yogurt in frigo e la risposta è che questa è la zona indicata. Quindi, nella parte centrale di questo elettrodomestico, cioè sul primo ripiano che è appena sopra i cassetti, metteremo i latticini come yogurt, formaggio e burro. Sul secondo ripiano conserveremo invece i prodotti pronti per essere consumati, ovvero salsicce, pasta fresca, impasti, piatti precotti , ecc.

ripiano superiore

Su quest'altro ripiano collocheremo i portapranzo con i cibi cotti e pronti, ovvero cibi che abbiamo preparato in anticipo o avanzi, lattine, bottigliette e vasetti aperti , in quanto necessitano di essere mantenuti freddi ma o ad una temperatura troppo fredda come quella delle parti inferiori.

porta del frigorifero

Se vi state chiedendo dove mettere le bottiglie in frigo , questa è la risposta. Sul ripiano più basso della porta, quello con più spazio, devi posizionare le bottiglie di succhi, acqua, latte e vino o altre bevande, qui andranno quelle chiuse e quelle aperte ma troppo grandi per essere sul ripiano superiore interno. Appena sopra, di solito c'è uno spazio con dei fori come un portauovo per posizionare le uova , che devono essere conservate così come arrivano nella scatola senza averle prima lavate. Nella parte superiore della porta ci sono uno o due ripiani in più dove possiamo posizionare bottiglie e vasetti come marmellate aperte, maionese, salse, latte condensato , ecc.

Congelatore

È la parte che normalmente si trova sotto e ha una porta individuale, sebbene ci siano modelli in cui è sopra. Di solito ha da due a quattro cassetti. In essi devi conservare cose che necessitano di molto freddo, come gelato, ghiaccio, cibo fresco , prodotti da conservare a lungo, ecc.

Consigli per organizzare il frigorifero

Per poter sfruttare al meglio lo spazio del tuo frigorifero e poter conservare tutti i tuoi cibi più a lungo e meglio, ti offriamo diversi consigli e trucchi che ti saranno molto utili:

  1. Se il tuo frigorifero ha dei disegni sui cassetti, fai attenzione a loro, perché il produttore sa perfettamente in quali zone ci sono gradi più adatti per i diversi prodotti.
  2. È importante conservare i prodotti che devono essere conservati bene o che non hanno una propria confezione e che sono fuori dai cassetti del frigorifero in contenitori per il pranzo e sacchetti che si chiudano bene. In questo modo eviterai la contaminazione incrociata.
  3. È necessario lasciare un po' di spazio tra ogni prodotto in modo che il freddo possa circolare in tutto lo spazio e non ci siano zone che non possa raggiungere bene. Pertanto, non sovraccaricare il frigorifero.
  4. Mantenere sempre una buona pulizia dell'intero frigorifero e congelatore.
  5. Quando si distribuisce il cibo in frigorifero, non metterlo mai a contatto con la parete posteriore.
  6. Contrassegna i prodotti con la data in cui li hai acquistati o cucinati in modo da poterli controllare meglio.
  7. Controlla sempre le date di scadenza e posizionale davanti ai prodotti che scadranno per primi.
  8. Metti degli organizzatori e dei cassetti del frigorifero extra sugli scaffali per riporre tutto al meglio.
  9. Utilizzare una scatola o un cassetto posizionato sul primo ripiano per posizionare i prodotti che stanno per scadere in modo che si sappia che devono essere consumati prima degli altri.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come organizzare il frigorifero , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Manutenzione e sicurezza della casa.