Come mettere il cibo in frigo

Come mettere il cibo in frigo

Avere il frigorifero in ordine ci aiuta a conservare meglio il cibo, evitare la contaminazione incrociata e sapere esattamente che cibo abbiamo. Per mantenere il frigorifero in perfette condizioni, e garantirne il funzionamento, dobbiamo iniziare controllando che la sua temperatura sia ottimale: 5ºC per il frigorifero e -18ºC per il congelatore.

Una volta verificato che il tuo frigorifero si raffreddi bene, posiziona gli alimenti correttamente in modo che il freddo circoli bene e si conservino meglio. Se vuoi sapere come mettere gli alimenti in frigorifero , continua a leggere questo articolo di OneHOWTO e scopri i migliori consigli per far funzionare il tuo frigorifero in perfette condizioni.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare gli alimenti in frigorifero Indice

  1. Ordina il cibo in frigorifero
  2. Le diverse zone fredde del frigorifero
  3. Consigli per mettere gli alimenti in frigorifero e conservarli bene

Ordina il cibo in frigorifero

Iniziamo a scoprire come mettere gli alimenti in frigorifero. Devi tenere a mente che non tutti gli alimenti sono mantenuti uguali, né hanno bisogno della stessa temperatura per rimanere freschi. Per questo la prima cosa da fare quando si mette in ordine il cibo in frigorifero è classificarlo per tipologia:

Carne e pesce

Perché sono alimenti molto delicati e vanno consumati velocemente dalla data di acquisto. Non potete conservarli in frigo per più di due giorni, crudi; e se sono cotti, un massimo di tre dalla loro preparazione. Il modo migliore per conservare la carne più a lungo è congelarla fino al consumo. Devono essere mantenuti a una temperatura molto bassa.

Latticini e salsicce

Dovrebbero essere avvolti in un foglio di plastica o di alluminio in modo che non si secchino o emettano odori. Parliamo di formaggio, prosciutto e salsiccia confezionata, che non vanno conservati fuori frigo. Si conservano a temperatura media.

Frutta e verdura

Questi alimenti possono durare a lungo se conservati in un ambiente fresco e asciutto. Poiché l'umidità li rovina e il freddo in eccesso li congela. Ecco perché si consiglia di conservare frutta e verdura in coni o scomparti isolati. Devono essere mantenuti a una temperatura non troppo fredda e asciutta.

Bevande, salse, marmellata, burro e uova

Questi sono di gran lunga gli alimenti che dureranno più a lungo. Quello che dovresti fare è controllare che siano imballati correttamente. O in un involucro di plastica o in contenitori ben chiusi.

Nel caso di salse (tipo pomodoro fritto o schiacciato) e avanzi di cibi preparati, conservateli in tupperware o vasetti di vetro, al posto delle lattine di alluminio dove arrivano al momento dell'acquisto. Non hanno bisogno di molto freddo ma è necessario mantenerli a temperatura costante, ecco perché li conserviamo in frigorifero.

Le diverse zone fredde del frigorifero

La cosa più importante quando si posizionano correttamente gli alimenti nel frigorifero è tener conto delle zone fredde . Infatti, non tutte le parti del frigorifero si raffreddano allo stesso modo: la parte più vicina al congelatore è la zona più fredda e la più lontana è la meno fredda. Inoltre, più il cibo è vicino alla parete, più freddo diventerà, perché il frigorifero viene raffreddato attraverso dei condotti sul retro.

Per questo motivo, per evitare il congelamento del frigorifero e garantire una buona conservazione degli alimenti, è necessario mantenere una corretta circolazione del freddo. Ovvero: non aprire il frigorifero inutilmente, o per molto tempo, e non attaccare il cibo al muro.

Consigli per mettere gli alimenti in frigorifero e conservarli bene

Abbiamo già spiegato la temperatura di cui necessita ogni alimento, ora vedremo come posizionare il cibo in frigorifero in base alle sue zone:

Zona più vicina al congelatore

Per carne e pesce, tupperware e avanzi di cibo aperto (ben avvolti). Questa zona è per cibi delicati che devono essere a bassa temperatura per essere conservati. Perché la parte vicino al congelatore (che a volte si trova sul fondo) è la parte più fredda del frigorifero.

Zona centrale e zona più lontana dal congelatore

Temperatura ideale per salsicce, formaggi, yogurt ed empanadas. Cose che non hanno bisogno di un raffreddore speciale per essere conservate. Ovviamente teneteli ben chiusi.

Cassetto o cassetti interni del frigorifero

Il cassetto frigorifero garantisce un freddo più secco e protetto rispetto a qualsiasi altra sua parte. Il cassetto isola il cibo dal resto del frigorifero. Metti qui la tua frutta e verdura, formaggi forti e cibo che ha un odore maggiore.

porta del frigorifero

Usa i ripiani della porta del frigorifero per posizionare i barattolini di senape, bevande, uova, burro e salse industriali (non il resto del pomodoro fatto in casa, che sarebbe un tupperware ). Perché sono alimenti che durano a lungo e devono solo essere mantenuti a temperatura costante per mantenersi bene.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come mettere gli alimenti in frigorifero , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Manutenzione e sicurezza della casa.

Consigli

  • Verificare che la temperatura sia corretta: 5ºC per il frigorifero e -18ºC per il congelatore
  • Garantisce la corretta circolazione del freddo: non attaccare gli alimenti alla parete di fondo, né avere il frigorifero troppo pieno
  • Pensa a cosa vuoi prendere dal frigo prima di aprirlo in modo che non ci siano sbalzi di temperatura.
  • Avvolgi bene tutti i pezzi di verdura e gli avanzi di cibo in modo che non si secchino, non si rovinino o riempiano il frigorifero di cattivi odori.