Come evitare i parassiti nei pomodori – 11 passi

Come evitare i parassiti nei pomodori – 11 passi

Le piante di pomodoro sono piante soggette a piaghe di vario genere. Afidi, ragni, mosche bianche, vermi… Ci sono molteplici malattie di cui possono soffrire le piante di pomodoro, dalle radici alle foglie o ai frutti. Se vuoi coltivare pomodori e che siano sani e in perfette condizioni, presta attenzione al seguente articolo. Su questo sito web .com vi diamo alcuni consigli su come evitare i parassiti nelle piante di pomodoro . Segui questi semplici trucchi e conoscerai i tipi di parassiti che le piante di pomodoro possono soffrire e saprai come agire contro di loro.

Potrebbe interessarti anche: Come evitare i parassiti della zucca Passaggi da seguire:

uno:

In generale, per evitare i parassiti nelle tue piante di pomodoro, dovresti usare i pesticidi giusti e con moderazione. Pertanto, sarai in grado di tenere la pianta di pomodoro lontana da possibili minacce. Ricorda che le sostanze chimiche distruggeranno i parassiti dannosi per il tuo raccolto. Consultare un negozio specializzato di cui ha bisogno la pianta di pomodoro.

Due:

Ricorda: prevenire è meglio che curare. Osserva spesso le tue piante di pomodoro e agisci al minimo segno di infezione. Inoltre, ti consigliamo di dare loro sempre i nutrienti necessari per renderli più forti.

3:

Se la tua pianta di pomodoro è già stata infettata, rimuovi tutte le parti che mostrano tale infezione. Pensa che se non lo fai, sarà più facile che l'infezione si riproduca e la peste finirà per colpire l'intera pianta.

4:

La rotazione delle colture è un sistema molto interessante che impedirà la diffusione di parassiti. In questo modo, alternare la coltivazione del pomodoro con altre piante e lasciare ossigenare il terreno.

5:

Dopo questi consigli naturali, vi informiamo sui tipi di parassiti che maggiormente colpiscono le piante di pomodoro. Nel caso in cui riconosci dei sintomi nella tua pianta di pomodoro, vai al tuo solito negozio di giardinaggio o vivaio per agire rapidamente contro il parassita.

6:

L' afide è uno degli insetti che più colpisce le piante di pomodoro. Provoca deformazioni e ammaccature nelle sue foglie durante la crescita.

7:

Il ragnetto rosso , invece, è un acaro che si sviluppa sulle foglie e le fa cambiare colore. I primi sintomi rispondono a macchie o punti gialli sulle foglie. Questo parassita appare di solito in periodi di calore elevato e bassa umidità.

8:

Se le tue piante di pomodoro si trovano in una serra , potrebbero soffrire di parassiti Vasate . Questo acaro fa abbronzare lo stelo della pianta di pomodoro e poi scurisce le foglie e anche i pomodori, come le lampadine. Si evolve sempre verso l'alto, dal fusto alla sommità della pianta. Di solito appare in periodi di calore elevato ma bassa umidità.

9:

Un altro dei parassiti comuni nelle piante di pomodoro è la mosca bianca che ingiallisce e indebolisce la pianta attraverso le sue larve. Questi assorbono la linfa delle foglie, danneggiandole e impedendo il normale sviluppo della pianta di pomodoro.

10:

I vermi del suolo influenzano anche lo sviluppo della pianta di pomodoro. Esistono diversi tipi di vermi: quelli grigi, quelli bianchi, i filari o le note zanzare dell'umidità. Tutti colpiscono le radici delle piante di pomodoro , dove penetrano e producono noduli che ostruiscono i loro vasi, impedendo così l'assorbimento di minerali e sostanze nutritive. I sintomi più evidenti vanno dall'avvizzimento al nanismo o alla clorosi. Questi parassiti sono pericolosi perché si trasmettono facilmente attraverso l'acqua.

undici:

Ci sono molti altri tipi di peste. Consultali con dei professionisti, ti daranno la giusta soluzione per metterli fine e far crescere sane le tue piante di pomodoro.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare i parassiti nelle piante di pomodoro , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.